Progetti in reteScuola e formazioneRegistratiHome page  

HOME PAGE

 

COLLABORAZIONI

Collaborazioni


PUBBLICITA'

Proposte pubblicitarie

Esplosioni

 

La pagina dell'installatore

 

 

 

 

IMPIANTI - CEI 11-27 - Lavori elettrici
Roberto Vascelli

In gennaio 2014 è entrata in vigore la quarta edizione della norma CEI 11-27 che fornisce le regole per l'esecuzione dei lavori sugli impianti elettrici e i requisiti per la formazione del personale. La norma si basa sulla CEI EN 500110-1:2013 (CEI 11-48) pubblicata in contemporanea per permettere il confronto dei rispettivi contenuti. Il seguente diagramma di flusso descrive in modo sintetetico i lavori trattati dalla nuova Norma CEI 11-27. Leggi tutto


IMPIANTI - Interruttori differenziali e DM 37/08
Pietro Bracci

Il DM 37/08 indica quali devono essere i requisiti minimi per l'adeguamento dei vecchi impianti elettrici nelle unità immobiliari ad uso abitativo realizzati prima del 13 marzo 1990 (realizzati prima dell'entrata in vigore della vecchia 46/90): “… si considerano adeguati se dotati di sezionamento e protezione contro le sovracorrenti posti all'origine dell'impianto, di protezione contro i contatti diretti, di protezione contro i contatti indiretti o protezione con interruttore differenziale avente corrente differenziale nominale non superiore a 30 mA” ( a rt. 6, comma 3, “Realizzazione e installazione degli impianti”) . Leggi tutto.


COMPONENTI - Prese CEE
Pietro Bracci

Si tratta di un sistema standardizzato a livello mondiale, che permette di ottenere diversi tipi di prese a spina e di garantire la non intercambiabilità tra le diverse tensioni e la non reversibilità tra i poli. La gamma coperta comprende modelli con correnti fino a 125 A con tensioni fino a 690 V. La particolarità che contraddistingue i vari tipi consiste fondamentalmente nella disposizione angolare, rispetto a determinati punti di riferimento, di alveoli e spinotti per consentire l'inserzione della spina solo nella corrispondente presa. Leggi tutto.


COMPONENTI - L'interruttore magnetotermico
Roberto Vascelli

Il magnetotermico è un dispositivo automatico in grado di stabilire, portare e interrompere tutte le correnti, comprese quelle di cortocircuito, per le quali è stato progettato. L’apertura automatica del circuito è determinata dall’azione di due dispositivi di sgancio, uno magnetico ed uno termico, che intervengono quando sono sottoposti ad una sovracorrente. Leggi tutto.


Cabine MT/bt - Trasformatori
Gianfranco Ceresini

Il trasformatore trifase è una delle parti fondamentali delle cabine di trasformazione degli impianti utilizzatori alimentati in media tensione. Deve presentare basse perdite, limitate correnti a vuoto, ridotte vibrazioni e basso livello di rumore. Può avere il nucleo magnetico e gli avvolgimenti immersi in un liquido isolante (trasformatori in olio) oppure in aria o inglobati in resina (trasformatori a secco). Leggi tutto.



IMPIANTI - L’importanza dell'impianto di terra nel sistema TT
Gianfranco Ceresini

Dal DM 37/08 il coordinamento dell'interruttore differenziale con un impianto di terra non è espressamente richiesto quando si tratta di adeguare un impianto elettrico installato prima del 13 marzo 1990. L'interruttore differenziale da 30 mA non può però da solo sostituire le misure di protezione contro i contatti indiretti previste dalle norme impianti ed è pertanto auspicabile anche per l'adeguamento dei vecchi impianti che sia associato e opportunamente coordinato con un buon impianto di terra. Leggi tutto.


COMPONENTI - Tubi protettivi
Gianfranco Ceresini

Un sistema di tubi (il testo inglese della norma li chiama “conduit system”) è costituito dall'insieme di tubi protettivi e relativi accessori destinati alla protezione di conduttori o cavi negli impianti elettrici o di telecomunicazione. Il tubo, è un “involucro chiuso, di sezione circolare o non circolare, destinato alla messa in opera o alla sostituzione mediante tiro di cavi”, che permette il solo “infilaggio”, o “sfilaggio” per un'eventuale sostituzione, di conduttori e cavi. L'inserimento all'interno del tubo non può quindi essere ottenuto mediante inserimento laterale. Leggi tutto.


IMPIANTI - Quadri elettrici di bassa tensione

Gianluigi Saveri

Un quadro elettrico può essere definito come un'apparecchiatura costituita da una " combinazione di uno o più apparecchi di protezione e/o di manovra, con gli eventuali dispositivi di comando, misura, segnalazione, protezione, regolazione, ecc., completamente montati sotto la responsabilità del costruttore, con tutte le interconnessioni elettriche e meccaniche interne, compresi gli elementi strutturali di supporto ". Le norme di riferimento per i quadri elettrici di bassa tensione sono la EN 61439-1 (CEI 17-113) e la EN 61439-2 (CEI 17-114) pubblicate in contemporanea nel gennaio 2010. Leggi tutto.


IMPIANTI - La classificazione dei luoghi con atmosfere esplosive per presenza di gas

Gianluigi Saveri
Quando è prevedibile la formazione di atmosfere esplosive si deve procedere, alla classificazione dei luoghi pericolosi. Le zone pericolose, classificate in base alla diversa probabilità di rischio, condizioneranno la scelta dei componenti elettrici, componenti che dovranno possedere caratteristiche più o meno severe nei confronti del pericolo di innesco dell’esplosione. Leggi tutto.


IMPIANTI - Impianti elettrici nelle autorimesse private
Gianfranco Ceresini
Le autorimesse sono luoghi particolari per quanto riguarda le sollecitazioni ambientali; per le sollecitazioni meccaniche dovute alla movimentazione dei veicoli e, in alcuni casi, perché classificate come luoghi a maggior rischio in caso d'incendio. Ai fini antincendio, il pericolo deriva principalmente dal carburante contenuto nel serbatoio di una qualsiasi macchina munita di motore a combustione parcheggiata nell'autorimessa (automobile, autocarro, macchina agricola, motociclo, barca a motore, ecc). Dal punto di vista dell'impianto elettrico, infatti, un'autorimessa può essere un luogo ordinario oppure, in relazione al numero di autoveicoli parcheggiati, un luogo a maggior rischio in caso d'incendio. Leggi tutto.


   

 

 

 

 

Link

SAFETAL - Soluzioni security & safety
Impianti Elettrici
PCE Group
LightingBit - il portale dell'illuminazione
 

Prodotto da Elektro.it

Diritti sul copyright

Note informativo-legali

Il sito elettrico